Berlusconi condannato, Governo Letta silurato

Ma roba da matti, anziché adeguarsi al nuovo clima di “pacificazione” (leggi inciucio) presente nel Paese, la Corte d’Appello di Milano conferma in secondo grado la condanna a Berlusconi nel processo sui diritti TV. Come se le sentenze dovessero adeguarsi al “clima” del Paese. A sentire le dichiarazioni dei maggiorenti del PDL doveva andare così, l’inciucione (inciucio-assoluzione) doveva essere servito e controfirmato dai giudici con un’assoluzione del caimano e non con la conferma dei 4 anni di galera e  l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni. Lo sappiamo tutti che Berlusconi non andrà in galera, figuriamoci se non arriverà la prescrizione o se in Cassazione non si troverà un cavillo. Su ciò non si accettano scommesse. Si accettano scommesse invece su quanto durerà il Governo Letta, chi è il folle disposto a scommettere che durerà più di 100 giorni?

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...