Brunetta inventa un nuovo lavoro: l’eliminatore di commenti su Facebook

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione ha avuto il coraggio di pubblicare sulla sua pagina Facebook una versione totalmente opposta alla verità dei fatti di ciò che è accaduto al convegno “I giovani Innovatori” svoltosi a Roma ieri 14 giugno 2011. Tutta l’Italia ha visto che che lui ha insultato una giovane precaria che aveva educatamente chiesto di parlare ed è scappato via come un ladro. Da gran bugiardo che è, il cosiddetto Ministro, infischiandosene del filmato che lo inchioda, afferma di essere andato via perchè insultato. Bugiardo e mistificatore, dovrebbe avere la dignità di dimettersi, ma immagino che nel suo vocabolario la parola dignità non esista, altrimenti non avrebbe offeso la dignità dei lavoratori, insultandoli.

Ma adesso viene il bello: naturalmente la sua nota sulla pagina Facebook scatena le proteste di tutta l’Italia, decine e decine di migliaia di commenti vengono lasciati da Italiani indignati di avere come Ministro questo soggetto, solo che… il Ministro ha assunto una squadra di servi che sta facendo un lavoro immane di cancellazione dei commenti. Mi chiedo se questi servi li paga di tasca propria o li stiamo pagando noi contribuenti. Così come ieri al convegno, anche su Facebook il Ministro scappa davanti alla realtà che lo inchioda. Vergogna!!!!!!!!!!!!

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...