Berlusconi e il Partito del Terrore

Berlusconi nei suoi comizi, in cui assume le sembianze di un mostro della natura che sta tra Mussolini e Ridolini, spesso proclama che il suo è il partito dell’amore. Sorvolando sul suo del tutto personale “amore” per il bunga bunga e le giovani e giovanissime donne a pagamento, c’è da registrare che sta scatenando il terrore nei confronti di quel pezzo di pane di Giuliano Pisapia, tentando di invertire i fattori in campo, complici TV e giornalisti servili.  Lui che ha violentato il Parlamento, le Istituzioni, l’informazione, accusa Pisapia di far parte della sinistra violenta, Lui che baciava la mano ad uno dei più sanguinosi e violenti dittatori del nostro tempo come Gheddafi, definisce violenti coloro che in questi anni hanno sventolato la bandiera della Pace. Ora semina il terrore prospettando una Milano in mano a zingari, gay, terroristi, drogati  e musulmani  che  in combutta tra loro avranno un solo obiettivo: alzare le tasse agli onesti e produttivi cittadini milanesi. Non si riesce a trattenere lo sdegno verso quest’uomo  terrorizzato che un’ eventuale elezione di Pisapia a Sindaco di Milano gli faccia perdere il posto di presidente del Consiglio  e con esso tutte le impunità e immunità di cui ha goduto finora sottraendosi ai processi che lo riguardano. Più è terrorizzato, più semina terrore, più ha paura più mette paura. Altro che partito dell’amore, Berlusconi ogni giorno di più si manifesta come il capo del partito del terrore.

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...