Minzolini e la prostituzione

Non so voi, ma io devo essere particolarmente sfortunato. E’ vero che non guardo molto il TG1, però da quando è arrivato a Berlusconi l’avviso di garanzia per prostituzione minorile, 5-6 edizioni del TG1 le ho viste. A parte il fatto che i servizi sul caso venivano collocati in fondo al TG, quando tutti Telegiornali e quotidiani d’Italia collocavano il servizio in apertura, Minzolini è riuscito a fare di più: ha cancellato la parola prostituzione dal vocabolario italiano. Nè si faceva cenno nel suo TG ai reati contestati a Berlusconi. Il servizio si svolge più o meno così: il giornalista di turno annuncia “adesso passiamo al caso Ruby”, quindi fa sentire le interviste ad alcuni esponenti del PDL che se la pigliano con i giudici e poi qualcuno dell’opposizione. Se qualche italiano come unica fonte di informazione ha esclusivamente il TG1 sono convinto che non ci ha capito una cippa. Nemmeno viene spiegato chi è Ruby, non viene spiegato che sono stati emessi degli avvisi di garanzia a Berlusconi, Fede, Minetti e Mora, non viene detta una sola parola sul contenuto delle intercettazioni, nulla!!! La disinformazione di regime ha assunto connotati degni della Cina, Minzolini è un vero campione in questo! Ma, mi chiedo, i giornalisti del TG hanno paura? Non protestano? O sono d’accordo con il loro direttore a buon titolo definito Scodinzolini?

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...